HOME PRODOTTI | CORNER & NEGOZI per PROVINCIA | CHI SIAMO DOVE | NEWS | CONTATTI FORM

.

SALENTO D'AMARE

Torre Chianca - Lecce
Relitti a Torre Rinalda - Lecce
Relitti Acque Chiare - Brindisi

.

Salento  tra cultura curiosità

Filmati Visti da voi

Video

 la Pizzica 1
 la Pizzica 2


 

i NOSTRI CORNER
 in PUGLIA

Elle Design Arredi 
Noicattaro (Ba)
a Gravina di Puglia (Bari)

Archestore - Molfetta (Ba)

Ciprelli Arredamenti Corato (Bari)
Cacciatore - Taviano (Le)
Maison 43 - Lecce (Le)
 
Artemide di Ornella di Cagno
Via Foggia,37 -
LUCERA (Foggia)
Tel.0881 545088
 
Etnic Chic di Ricci Michele
Via Girolamo Visio,1N - PALESE (Bari)
Tel.080 5305561
 
Incanti & Insoliti
di Gigantesco M.

Via Istria,10 -
Taranto (Ta)
Tel.099 330056
 

il Mare le Pajare le Torri

i Trulli del SALENTO

Porto Selvaggio


Le TORRI: Disseminate, come sentinelle, sia lungo il litorale jonico ed adriatico, per avvisare e segnalare le incursioni dei nemici (Saraceni, Turchi…), sia nell’entroterra, dislocate strategicamente nelle aree classiche dei comprensori di Lecce, Nardò ed Ugento (a testimonianza delle lotte contro i briganti di tutti i tempi, nonché quelle della classe padronale terriera contro le minacce populiste). Innalzate intorno al ‘500, rappresentano dei veri e propri gioielli di edilizia militare.

puglia salento
torre di Santa Caterina

Puglia il Salento: le Pajare le Torri  a Porto Selvaggio

All’interno del nostro “paesaggio della pietra”, caratteristici sono i “furnieddhi”: costruzioni di pietra unicellulari, realizzate dai contadini con le pietre raccolte sul terreno. Queste singolari abitazioni, usate da loro come ripari temporanei o giornalieri, le troviamo disseminate, con aree di maggiore o minore affittimento, su tutto il territorio salentino. In passato i contadini vi si trasferivano con le loro famiglie e portavano solo l’essenziale: un tavolo, un trepiedi per cucinare, un tegame di rame e pochi piatti di terracotta. “Concepite come la traduzione in pietra della primitiva capanna vegetale, le costruzioni trulliformi in pietra a secco rappresentano forse un prototipo edilizio che l’umanità spontaneamente ha adottato.

 Puglia Salento il porticciolo di Santa Caterina (Le)

Santa Caterina è una marina di Nardò, che dista  7 km, centro balneare di grande valore ambientale e naturalistico, grazie alla tranquilla e verdeggiante pineta, le grotte naturali ed un limpidissimo mare.
Santa Caterina è sormontata dalle due vicine torri di "Santa Caterina" e "Dell"Alto".
Dalle alture di questo piccolo centro turistico si può ammirare il litorale salentino delimitato da Gallipoli verso sud e dal parco naturale regionale di Porto Selvaggio verso nord.
Alle spalle del tratto di costa che va da Santa Maria al Bagno sino a Santa Caterina, vi sono le Cenate, una delle zone residenziali più belle del Salento ed il suo nome deriva dall’ uva “acenata”.

puglia ulivi salento lecce barocco

puglia ulivi salento lecce barocco

WEB LINK BED AND BREAKFAST

 

 

Antiquariato a Lecce

 

 

puglia ulivi salento lecce barocco

puglia ulivi salento lecce barocco

 

 

Puglia Salento Lecce Nardo mare pajare torri trulli

Articoli Video e fotografie sono di proprietà dei singoli autori come la responsabilità del contenuto. Se in questo sito ci sono immagini o contenuti che violano i diritti d'autore comunicatecelo e verranno rimossi

Copyright   © Marini & ; Gerardi srl P.I. 03395960754 All rights reserved   - Tel.Fax r.a. +39 0832 321882